Riflessioni Romane

Chi non sa immaginare il futuro è destinato a scomparire. Il passato è l’esempio da seguire ma se un Idea non sa andare avanti mettendosi continuamente in gioco e affrontare i nuovi e innumerevoli problemi del mondo è destinata a morire o a rimanere immobile nel suo tempo, come una bella esposizione da museo.
Vedo molti che non riescono a uscire dal passato, dalle glorie che furono, e continuano

a vivere nella malinconia incapaci di dare e darsi nuove risposte e nuovi stimoli, sono come fossili sommersi dalla polvere, ruderi inutilizzabili. Roma non è eterna perché antica, Roma è eterna perché nella sua storia ha sempre saputo adattarsi ai tempi che vennero, avendo il coraggio di rinnovarsi continuamente, di cambiare pur rimanendo sempre sé stessa, di essere sempre all’avanguardia senza dimenticare i suoi antichi riti. Questo forte contrasto tra tradizione e innovazione è sempre stato il segreto del suo successo.

Noi andremo avanti mentre gli altri lentamente scompariranno perché noi, da Romani, avremo l’ardire di vincere sul tempo, di osare e immaginare il futuro, il nostro futuro. Il nostro cuore è alimentato dagli antichissimi valori ma la nostra mente è proiettata verso l’infinito.Che altri non è che l’ Emblema dell’uomo,della sua mente illimitata e dell’Umanesimo.

Solo noi siamo Patriottici senza cadere nel nazionalismo e nel nostalgismo, solo noi sappiamo essere veramente Socialisti liberi da ogni vecchio vincolo ideologico. Abbiamo deciso di andare avanti e adesso stiamo marciando senza sosta verso il futuro, non abbiamo né il tempo né la voglia di voltarci indietro.
Vedo molti movimenti che partono col piede giusto e poi si perdono per strada, iniziano come l’alternativa, come quelli che vogliono liberarsi dal giogo della vecchia politica per creare qualcosa di nuovo… e puntualmente dopo poco tempo li vedi sventolare simboli di partiti morti e piangere davanti qualche ammuffita foto in bianco&nero. E’ più forte di loro, la caducità ce l’hanno nel DNA, possono metterci tutta la buona volontà ma finiranno sempre per essere inghiottiti da quella inutile malinconia, un aria più adatta a un cimitero che a un movimento sociale che deve parlare a chi è vivo e che sopravvive nel presente invece di fossilizzarsi nel passato.

Noi non siamo diversi perché migliori, noi siamo diversi e migliori perché Roma ci da la possibilità di credere a un idea che con la forza del suo passato sa spingersi verso il futuro, combattendo e trovando risposte ai problemi che oggi ci soffocano. La nostra concezione della vita è una strada che bisogna percorrere finché tengono le gambe, con lo sguardo fisso solo sulla vastità dell’orizzonte. Chi si ferma è morto. Guardare indietro è inutile quando certe idee ce le hai dentro e marciano insieme a te.

La Romanità non è l’alternativa, non è la novità del momento,non è una moda momentanea, è l’unica soluzione da quasi 3mila anni. Non siamo vincolati a nessuno, nessuna vecchia ideologia ci ispira, il nostro unico punto di riferimento è l’esempio degli Antenati che ci spinge a osare e dare di più. Abbiamo un idea della politica che è solo nostra, un idea di come deve essere la società, la vita collettiva, i rapporti con gli altri, il valore personale e la virtù comune che è unicamente romano. Nel panorama attuale siamo gli unici che hanno le carte in regola per mettere su una Rivoluzione, un vero radicale cambiamento che parta dal singolo per irradiarsi all’intera società.

Il primo passo per questo grande cambiamento è già stato creare un movimento che si chiama Socialismo Romano… il primo atto rivoluzionario è già definirsi Romani.
———————————————————————-

Vedo molti movimenti partiti col piede giusto nel proporsi come un alternativa valida alla Destra/Sinistra, cercando di usare con intelligenza parole come Nazione, Patria, Sociale. Purtroppo dopo poco tempo cedono e irreversibilmente cominciano a oscillare prima da una parte e poi dall’altra finché la bilancia non si rompe, spezzata dal peso di quanti hanno aderito attratti da quelle parole ma incapaci di rinnovarle uscendo dal passato. Il più delle volte cadono verso l’estrema destra e non riescono a resistere alla tentazione di tirare fuori celtiche, saluti fascisti e foto di vecchie parate, consolidando il parere comune che parole come Nazione Patria e Sociale non possano discostarsi da un certo orientamento politico, condannandole ulteriormente alla chiusura e all’isolamento.

Noi Socialisti Romani siamo gli unici che riescono a parlare di Patriottismo e Socialismo, di Tradizione e identità senza cedere al peso del pregiudizio, senza cadere nel vortice del nostalgismo. Siamo orgogliosi dei valori e dell’identità politica e culturale che si siamo dati, e la riteniamo così sacra e così unica che non possiamo permetterla di mischiarla con altre, sopratutto quando vecchie e ormai sorpassate. Col tutto che siamo quelli più “vulnerabili” adoperando una simbologia che per decenni è stata saccheggiata e sfruttata dai movimenti dell’estrema destra siamo gli unici che ignorano ogni malinconia politica. Noi non abbiamo bisogno di falci e di martelli, di saluti, di fasci e di vecchie parate in bianco&nero. Siamo talmente distanti da queste cose che a confronto a esse siamo su un altro pianeta. Per noi c’è solo Roma, la nostra unica realtà, il nostro unico futuro: noi non ci facciamo piegare dal passato e non abbiamo paura dell’avvenire. Noi non siamo un alternativa, noi siamo proprio altro.

Il nostalgismo è impossibile per chi guarda oltre, la comunanza con correnti e ideologie caduche non è adatta a chi si considera superiore, confondersi con teorie sorpassate e materialistiche non va bene per un Idea che per sua natura è eterna e sacra. Chi aspira agli astri non si può sporcare nel fango.

Noi non siamo come voi, non siamo sulla stessa barca: mentre voi affogate in mare noi navighiamo tra le stelle.

Annunci

Informazioni su csrtavrinorvm

Amante della Patria Romana,bizantina e Socialista
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...